Organista

Luigi Ratti

Organista

Curriculum

Riceve la prima educazione musicale dalla madre. Studia pianoforte con Maurizio Innocenti e composizione con Antonio Galanti. Si diploma in organo al conservatorio” Luigi Cherubini” di Firenze sotto la guida di Andrea Vannucchi e in didattica della musica al conservatorio “Giacomo Puccini” di La Spezia.

Si perfeziona presso l’ Accademia di musica italiana per organo.  Studia letteratura organistica italiana rinascimentale e barocca con Luigi Ferdinando Tagliavini e spagnola con Josè Luis Gonzales Uriol ;  studia inoltre con Jean Boyer e con Jaques van Oortmerssen con il quale approfondisce l’interpretazione delle opere di Johann Sebastian Bach . Studia la  letteratura romantica tedesca per organo con Klemens Schnorr e con Ludger Lohmann, da quest’ultimo nei corsi primaverili del 2001 è segnalato come miglior interprete e  vince  un concerto premio.

Nel 2006 con un gruppo di musicisti fonda Les Passions de l’âme, specializzandosi nell’esecuzione della musica barocca. Svolge  numerosi concerti come solista e  in varie formazioni strumentali e vocali .

Per quanto riguarda la composizione scrive numerose musiche per pianoforte ed incide un CD per la Domino Produzioni.

Attualmente è organista titolare presso la chiesa di San Pietro Apostolo di Avenza (MS) , Chiesa di San Francesco di Sarzana (SP) e chiesa di San Benedetto di Montelungo (MS). Ad Avenza è direttore artistico del Festival organistico internazionale.

Impegnato da molti anni in attività didattica strumentale è promotore di un progetto per lo studio dell’organo per allievi dai 9 anni in poi.

E’ fondatore e coordinatore del comitato artistico dell’ associazione internazionale Organ in Progress che promuove iniziative per la diffusione e valorizzazione del patrimonio organario e della letteratura organistica (www.organinprogress.com). Ultimamente ha inciso un CD su musiche di organisti toscani del 700-800 sull’ organo Serafino Paoli di Avenza-Carrara. Tiene concerti in tutta Italia e in altri paesi europei.